Viaggiare? Sì, ma solo Dopo Aver Richiesto un Prestito

Categorie: Prestiti

Si avvicina la Pasqua e sempre più persone si ritrovano a dover far fronte alla possibilità di dover affrontare un’ulteriore spesa: la vacanza. Molte persone visto che non riescono ad arrivare a fine mese richiedono un prestito anche per poter viaggiare: le famiglie italiane hanno deciso di spendere per le vacanze di Pasqua una cifra compresa tra i 200 e i 400 euro.

Ci sono diversi istituti di credito che erogano dei prestiti studiati appositamente per le vacanze, si tratta di cifre molto più basse rispetto a quelle classiche che vengono richieste in un qualsiasi altro prestito, ma di certo aiutano molto le famiglie che vogliono concedersi una piccola vacanza.

Agos Ducato ad esempio propone ai propri clienti un prestito personale molto flessibile, che gli permette di richiedere dai 2000 ai 30000 euro con la possibilità di restituirli in rate fino a ben 10 anni; dopo 48 ore dall’accettazione della richiesta si ottiene il prestito sul proprio conto corrente.

Con la Findomestic invece se si desidera richiedere un importo di tre mila euro per una vacanza la rata avrà un costo inferiore ai 100 euro che si può restituire in 3 anni con 36 rate; questo è un tipo di prestito pensato appositamente per i viaggi e il tasso è davvero conveniente. 

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!