Risparmiare sulle Spese del Proprio Conto Corrente in Modo Semplice

Categorie: Come Risparmiare

Risparmiare è certamente la parola d’ordine in questo periodo di grave crisi economica, ed anche chi possiede un normale conto corrente vuole risparmiare almeno sulle spese di gestione. Per poter ottenere questo risparmio è assolutamente necessario rivolgersi ad una delle tante banche on line per trovare un conto corrente a costo zero. Le precauzioni devono partire già dal momento dell’apertura del conto corrente leggendo con estrema attenzione tutte le clausole del contratto: la fine di promozioni sul tasso creditore ed il tasso base, gli oneri per il rilascio del libretto d’assegni, i costi per gli invii degli estratti conto e dei prelievi con carte di credito, il costo del canone annuo e le spese aggiuntive sono tutti gli elementi a cui bisogna prestare molta attenzione.

Gli istituti bancari hanno inoltre l’onere verso i propri clienti di esprimere in un’unica cifra tutti gli oneri del conto corrente; una delle spese più importanti è certamente quella di bollo, infatti scegliere quanto capitale tenere versato sul conto potrebbe portare ad un notevole risparmio visto che sotto i 5.000 sono circa 34 euro.

Le spese sono soprattutto quelle per l’invio delle comunicazioni a casa, ma è molto meglio come fanno alcune banche che mettono a disposizione dei clienti un’area personale sul portale on line.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!