Rimandate per Ora Cancellazione Seconda Rata IMU

Categorie: News Finanziarie

Sembrava ormai cosa fatta la cancellazione della seconda rata dell’IMU ma a quanto pare le notizie che vengono dalle autorità non sono per nulla rassicuranti; la rivalutazione delle quote di Bankitalia sta svolgendo un ruolo fondamentale visto che attende il via libera dalla BCE.

imu

A quanto pare tutta la questione sarebbe stata un’altra volta rimandata fino a martedì, questo perché si attendono dalla decisione 1.2 miliardi di euro i soldi che servono per coprire la cancellazione della seconda rata dell’IMU; proprio oggi si sta tenendo il Consiglio dei Ministri dal quale dovrebbe arrivare qualche certezza in più.

Durante questa riunione verrà proclamato anche il lutto nazionale per la tragedia della Sardegna dei giorni scorsi, nonostante le coperture già trovate però è necessario trovare altri 400 milioni per escludere dalla tassa i terreni agricoli; molti Comuni hanno aumentato l’aliquota sulla casa principale.

L’acconto sulle tasse IRAP e IRES e sembra che dovrebbero valere sia per l’anno 2013 che per il 2014, l’aumento delle accise poi dovrebbe portare le risorse mancanti se quelle già trovate non dovessero essere sufficienti; le stime non sono ancora esatte sui fondi effettivamente raccolti per questo bisognerà attendere i calcoli esatti.

Alla fine del Consiglio dei Ministri si saprà qualcosa di più sul destino della seconda rata dell’IMU, molte sono ancora le incognite sui fondi necessari per evitare il pagamento della tassa ai cittadini; non è l’unica tassa che crea problemi all’economia italiana ma certamente è necessario sapere quanti fondi mancano perché gli italiani non debbano pagare delle ulteriori tasse.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!