Quali sono le Spese da Affrontare nei Prestiti?

Categorie: Prestiti

Molto spesso nemmeno lo sappiamo ma quando sottoscriviamo un prestito ci impegniamo a pagare anche delle spese aggiuntive che servono proprio per l’erogazione dello stesso; ora vediamo nel dettaglio tutte le spese dei prestiti e a cosa servono.

spese prestiti

Quelle che noi abbiamo sentito nominare più spesso sono sicuramente le spese d’istruttoria che in molti casi vengono calcolate a parte dall’istituto finanziario o la banca; è un onere accessorio, serve per la valutazione e la gestione della richiesta del finanziamento da parte del soggetto. Questa spesa di solito si paga all’inizio del prestito appena inizia il piano di ammortamento con la prima rata.

Il cliente può richiedere la stipula di coperture assicurative nel caso in cui non si senta tranquillo per la propria situazione, e possono coprirlo nel caso di insolvenze, la perdita del posto di lavoro, l’invalidità o l’infortunio, dopo essersi assicurati l’effettiva impossibilità di pagare del soggetto.

Spesso vengono calcolate nel piano di ammortamento anche le spese per l’incasso delle rate, vengono chieste quando il soggetto paghi le rate mensili con l’accredito del RID sul suo conto corrente bancario; sono le commissioni che la banca richiede all’istituto finanziatore e deve pagarle il soggetto.

Periodicamente da parte di chi vi ha erogato il prestito viene mandato un estratto conto che aiuta il cliente a rendersi conto a quale punto del finanziamento è arrivato, e questo risulta sempre un onere a carico del cliente.

Ora parliamo della penale che riguarda l’estinzione anticipata, spesso controversa perché non è chiaro se ci sia oppure no ma anche perché è una spesa in più che il soggetto si trova ad affrontare; la possono esercitare in qualsiasi momento, viene fatto un calcolo dall’ente di quanto è rimasto da pagare per poi pagare la somma in un’unica soluzione.

Si tratta in pratica della somma di tutte le rate ancora non pagate e non scadute, a volte però per fare questo viene applicata una piccola spesa accessoria. Bisogna analizzare sempre con molta attenzione tutti i fogli informativi e pubblicitari per essere certi di aver calcolato l’effettivo costo del prestito.

Solo in questo modo è possibile calcolare al meglio quale offerta è più conveniente.

 

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!