Quali sono le Cause del Declino Economico dell’Italia?

Categorie: News Finanziarie

Si parla molto in questi giorni delle cause che hanno portato l’Italia in questa situazione di forte declino economico in tutti i settori. Ci sono stati alcuni fattori infatti che già diversi anni fa avevano cominciato a mettere in allarme il nostro Paese: l’improvviso calo del prodotto interno lordo, la produttività media di ogni lavoratore è nettamente al di sotto della media europea, ma anche gli stipendi dei lavoratori che sono molto al di sotto della media che hanno gli altri paesi europei, il debito pubblico è invece il più alto nella media europea, e infine la distanza di reddito tra i ricchi e i poveri è andata aumentando sempre di più nel corso degli anni fino a diventare tra le più alte d’Europa.

L’Italia ha avuto negli anni ’90 un forte sviluppo economico non solo per le svalutazioni della lira ma anche per i bassi salari; uno dei problemi fondamentali dell’Italia alla quale i fondi stanziati non bastano mai è il non essere in grado di attirare investitori esteri interessati ad investire in un Paese come l’Italia.

Abbassare il debito pubblico senza pesare in modo grave sulle famiglie potrebbe essere una delle strade percorribili, ovviamente bisogna tenere conto del fatto che se il potere d’acquisto degli italiani sale anche il PIL italiano è destinato lentamente a salire.

Se gli uomini al vertice non penseranno anche a come aiutare le famiglie italiane, è certo che il numero di poveri in Italia salirà in modo vertiginoso perché le tasse li sommergeranno.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!