Putin Contro l’Ucraina: Attenzione alle Provocazioni

Categorie: News Finanziarie

Sembra ormai sotto gli occhi di tutti che il rapporto tra la Russia e l’Ucraina è decisamente in declino, e questo è testimoniato dalle ultime dichiarazioni rilasciate dal leader russo. Ha infatti minacciato importanti conseguenze se ci dovessero essere ulteriori provocazioni.

putin

A quanto pare per quanto riguarda il problema delle sanzioni create nei confronti della Russia qualcosa in Europa si stia muovendo a favore del leader russo Putin. Kiev vorrebbe mettere in pratica diverse provocazioni che ha lanciato nei confronti del paese, ma col mondiale alle porte difficile che ci sia qualche azione importante.

C’è da scommettere che se non ci fosse stato il campionato di calcio di mezzo, Putin sarebbe stato subito pronto ad effettuare un’offensiva forse anche nucleare nei confronti dell’Ucraina. Si potrebbe scatenare la terza guerra mondiale? Non è un’ipotesi del tutto da escludere.

Le sanzioni e le accuse fatte nei confronti della Russia devono essere tutte ritirate, infatti Salvini dall’Italia fa sapere che vorrebbe siglare un veto nell’erogare nuove sanzioni. I dazi USA per alluminio ed acciaio sono contro producenti per l’intera economia globale.

Il russo inoltre, è un grande sostenitore della flat tax che invece in Italia sta incontrando non pochi ostacoli. Serviranno diversi aggiustamenti nel sistema fiscale per fare in modo che la progressività della tassazione abbia efficacia.

La questione Siria è ancora aperta, infatti non sono attualmente previsti dei provvedimenti per quanto riguarda il ritiro delle truppe. Non è prevista però la costruzione di strutture militari che rimangano sul territorio per lungo tempo…

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!