Prodotti finanziari: Cosa sono i Future

Categorie: Finanza

Cosa sono i future? Possono essere un prodotto interessante per l’investitore medio? Vediamo insieme cosa sono i future e analizziamone le caratteristiche principali. I future servono a identificare una particolare tipologia di contratto che serve a stabilire il momento in cui avverrà lo scambio del bene tra l’acquirente e il venditore. Come si intuisce, però, tale data è stabilita in un futuro più o meno prossimo, anche se sempre chiaramente identificato. I beni a cui si fa riferimento possono essere di natura finanziaria o anche dei veri e propri beni materiali; l’acquisizione è regolata per legge e ogni tipo di dettaglio viene stabilito con estrema precisione all’interno del contratto che si andrà a sottoscrivere.



L’andamento dei beni finanziari resta legato, com’è ovvio, all’andamento degli indici di Borsa o, più in generale, a quelli del mercato a cui fanno riferimento.

I future possono essere di medio e lungo termine o anche di breve termine, chiaramente la dimensione temporale prescelta influirà sui vantaggi o sugli svantaggi preventivati a causa delle fluttuazioni del mercato. I future vengono gestiti da appositi intermediari, quasi sempre presenti on line, il cui nome è clearing house: attraverso loro sarà possibile anche concludere ulteriori operazioni legate al trading e agli investimenti.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!