Prestiti Personali On Line: Ecco Come Funziona e Quali Sono i Vantaggi

Categorie: Prestiti Personali

I prestiti personali si sa sono la forma di finanziamento maggiormente richiesta dai soggetti non solo perché è quella che aiuta di più le famiglie italiane ma anche perché è quella più facile da ottenere on line tramite uno dei tanti istituti di credito presenti sul web.

 Ma come si fa a richiedere un prestito on line? Ci sono diverse banche ed istituti di credito che offrono questo tipo di servizio, e la pratica viene gestita interamente on line; così come avviene però solitamente con i prestiti che vengono richiesti “fisicamente”, chi eroga il prestito è tenuto a fare diversi controlli sul richiedente così da poter verificare non solo nel dettaglio la sua situazione creditizia ma anche per evitare che ci sia insolvenza.

I documenti che il richiedente deve sempre presentare per ottenere un prestito sono i documenti d’identità e cioè patente e codice fiscale, ma anche il documento che attesti l’effettivo reddito che percepisce; una volta fatto il preventivo poi, in alcuni casi arriva il contratto presso il proprio domicilio che poi sarà necessario inviare e restituire all’istituto erogante oppure viene fatto tutto tramite posta elettronica.

Il contratto deve essere analizzato attentamente per vedere se sono citati tutti i requisiti fondamentali perché possa essere sottoscritto dal richiedente: il tasso annuo d’interesse il TAN, il TAEG che è il tasso effettivo globale, la somma che viene erogata, la durata di tutto il finanziamento, la cadenza delle rate ed il rispettivo importo, ed anche tutti gli oneri accessori qualora siano previsti.

E’ fuori di ogni dubbio che richiedere un finanziamento in questo modo comporta anche diversi vantaggi: di certo sono molto pratici visto che non bisogna uscire di casa per inoltrare la richiesta, le condizioni contrattuali sono molto più vantaggiose visto che on line non si devono affrontare le spese accessorie di un prestito richiesto in modo tradizionale, di conseguenza anche gli interessi sono molto più bassi perché si riducono i costi di intemediazione.

I prestiti on line continuano a prendere piede sempre di più nel nostro Paese affiancandosi ai prestiti richiesti in modo tradizionale, in questo modo cresce il numero di banche che si affidano a questo tipo di servizio.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!