Prestiti in Un’Ora: Sono Davvero Possibili?

Categorie: Prestiti

Visto il periodo di gravissima crisi che stiamo attraversando è normale che molte persone si trovano in difficoltà nell’affrontare anche le più normali spese, e per questo si rivolgono sempre più spesso ai siti che si trovano in rete e che promettono di dare soldi in breve tempo, anche in 24 ore.

Il problema principale di questi portali on line è che molto spesso non sono affidabili, possono addirittura essere delle truffe per carpire dati personali dei soggetti e usarli poi per i propri scopi. Ma come si fa allora a difendersi? Per chi è poco pratico di internet è più difficile, ma è sufficiente avere piccoli accorgimenti.

Prima di tutto si dovrebbero cercare on line opinioni di altri soggetti che si sono affidati a quello stesso portale per richiedere un prestito per capire se è davvero possibile avere soldi in 24 ore; infatti, bisogna leggere con molta cura ed attenzione le condizioni a cui vengono offerti i prestiti.

Alcuni di questi portali restringono la possibilità di richiedere il prestito solo ad alcune categorie di persone, come nel caso in cui vengono esclusi i lavoratori autonomi mentre invece sono accettati tutti gli altri per fare la richiesta.

Quanto si può richiedere in questi casi? Visto che si tratta di prestiti in pochissimo tempo, la cifra non è superiore ai 10.000 euro, solo in rari casi è superiore: il tasso rimane fisso per tutta la durata del finanziamento che può essere rimborsato da un minimo di 24 rate fino ad un massimo di 120 (10 anni).

Dipendenti statali e pensionati sono quelli che si possono rivolgere principalmente a questa forma di prestito, ovviamente sempre fornendo una testimonianza del proprio reddito; non c’è di solito alcun tipo di spesa aggiuntiva anche se viene richiesto un prestito in poco tempo.

In questi casi è ovvio che la prudenza è d’obbligo, quindi rivolgersi ad un intermediario finanziario e attendere qualche giorno in più potrebbe essere una soluzione più sicura ed affidabile; ottenere soldi in poco tempo non sempre è sicuro si rischia infatti nella maggior parte dei casi di non rimanere soddisfatti.

Il prestito firmato direttamente in filiale è quello più sicuro.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!