Prestiti: Ecco le Soluzioni messe a Disposizione da Fiditalia

Categorie: Prestiti

Dagli ultimi dati raccolti, è emerso che, le richieste di prestiti alle banche è notevolmente diminuita visto che la maggior parte degli italiani o si ritrova senza lavoro o comunque non riesce ad ottenerne l’accettazione perché non soddisfa i requisiti minimi richiesti.

Infatti, grazie alle condizioni su misura delle proprien esigenze, Fiditalia propone diversi prodotti finanziari: sono rivolte sia a chi è lavoratore con contratto a tempo indeterminato che a tempo determinato, lavoratori autonomi che devono avere un’età massima di 72 anni.

In questo caso però si deve essere titolari di un conto corrente nella filiale, avere un documento di riconoscimento, il codice fiscale, il documento che attesta il reddito del soggetto, un’utenza fissa che sia a lui intestata ed anche il permesso di soggiorno se si è stranieri.

Unika è sicuramente una delle opzioni più comuni visto che aiuta molto chi ha già in atto altre forme di finanziamento: si può richiedere fino ad un massimo di 30.000 euro che si possono restituire poi fino ad un massimo di 84 mesi, i tassi però non sono estremamente convenienti e inoltre ci sono diverse tasse da pagare compresa quella per l’incasso della rata mensile.

Le stesse condizioni valgono anche per i prestiti personali, si può poi restituire la cifra richiesta sia direttamente attraverso il proprio conto corrente oppure con un bollettino mensile, e ad essi è poi possibile abbinare vari tipi di copertura assicurativa sia per tutelare il soggetto che per tutelare il credito.

La formula Multipremia è una di quelle più innovative che si può trovare sul mercato visto che col passare degli anni, si paga un tasso d’interesse sempre minore per l’ammortamento della cifra richiesta; così nel corso degli anni diminuisce anche l’importo della rata mensile che così per il soggetto diventerà più leggera.

Proxilia è la parte che riguarda le coperture assicurative che si possono applicare sul finanziamento, che tutelano il soggetto per la perdita involontaria dell’impiego, ricovero, malattia grave, decesso, invalidità permanente e non.

Fiditalia è uno dei pochi istituti di credito che si muove anche per le popolazioni colpite dal sisma, con proproghe e iniziative per aiutarli in questo momento molto difficile.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!