Prestiti: Ecco le Soluzioni della Banca Antonveneta

Categorie: Prestiti

Un numero sempre maggiore di italiani si trova davanti alla necessità di dover richiedere un prestito per problemi di liquidità nella vita di tutti i giorni e alcuni istituti bancari come Banca Antonveneta sono in grado di offrire diversi tipi di soluzioni.

Con i prestiti personali di Banca Antonveneta si possono realizzare diversi piccoli e grandi progetti in base alle proprie esigenze: i prestiti prendono il nome di tuttofare proprio perché ricoprono diversi ambiti e si distinguono ovviamente in base al tipo di uso che se ne deve fare.

Il tuttofare natura è quello che serve non solo per la riqualificazione energetica degli immobili ad esempio tramite l’acquisto e l’installazione di un impianto fotovoltaico; oppure in ambito privato per acquistare una macchina ibrida o alimentata a carburanti alternativi come il metano.

Il prestito tuttofare può essere definito come uno di tipo generale visto che serve per affrontare tutti i tipi di spese dal cambio di arredamento alla necessità di liquidità, cambiare l’auto o comunque affrontare una spesa importante.

Il tuttofare casa è quello che serve per chi si deve occupare della propria casa ad esempio con una ristrutturazione, spese di varia natura, il rinnovo dell’arredamento e tutto ciò che la riguarda; e i giovani invece cosa possono fare?

Per tutti coloro che hanno fino ad un massimo di 35 anni possono richiedere un prestito che li aiuti a finanziare i propri studi, ovviamente viene concesso anche con condizioni sufficientemente agevolate; la cifra massima che si può richiedere è 20.000 euro e può essere poi restituita fino ad un massimo di 72 mesi che sarebbero 6 anni.

Tuttofare Una è invece quella soluzione che permette a chi ha più di un prestito sulle spalle di estinguerli tutti per poi pagare una sola rata al mese ed anche molto più leggera; questo è possibile anche se gli intermediari finanziari sono diversi e permette comunque di gestire al meglio la propria posizione finanziaria.

Ovviamente in base alla propria situazione finanziaria si deve decidere anche se è il caso di abbinare al proprio prestito una polizza assicurativa che possa tutelare il soggetto se si verificano determinati avvenimenti.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!