Prestiti: Ecco le Migliori Soluzioni per gli Studenti

Categorie: Prestiti

Gli studenti sono certamente una delle categorie maggiormente penalizzate dalla crisi economica visto che a causa della mancanza di liquidità nella maggior parte dei casi sono costretti a rinunciare agli studi e ai propri sogni; nel mondo dei prestiti però ci sono delle soluzioni pensate appositamente per loro.

Le soluzioni sono di diverso tipo perché diverse sono le esigenze degli studenti da soddisfare: uno degli aspetti positivi è quello per cui lo studente non è tenuto a rimborsare il prestito fino a quando non ha terminato i suoi studi e quindi non si è laureato.

Nonostante questo sia un grande lato positivo per gli studenti ciò che non è conveniente è che in questo caso l’importo del prestito non potrà essere molto elevato ovviamente perché c’è un maggiore fattore di rischio; agli studenti viene dato anche un periodo di grazia di circa 6 mesi prima di cominciare e rimborsare il prestito.

Non ci sono però forme di prestito solamente per gli studenti stessi ma anche per i genitori degli studenti: nel caso in cui infatti siano loro a dover pagare poi le rate mensili c’è la possibilità che la cifra concessa come prestito sia ben maggiore rispetto agli altri casi.

Una cosa importante da sapere però per questo tipo di prestiti è che non viene dato un periodo di grazia per il pagamento come succede con gli studenti, e che il tasso d’interesse si aggira inoltre intorno all’8%.

Il prestito studentesco può essere inoltre richiesto in diversi modi oltre al classico istituto bancario oppure l’istituto di credito, infatti sempre più spesso buona parte dei prestiti vengono fatti soprattutto tra privati perché molto più immediati e convenienti.

E’ ovvio inoltre che chi ha una buona posizione creditizia ha una maggiore possibilità di ottenere il prestito ed anche a condizioni più vantaggiose; prima di concedere il prestito allo studente è logico che viene verificata anche la situazione del reddito dei rispettivi genitori.

Bisogna prendere in considerazione tutti i fattori di spesa prima di richiedere un prestito studentesco soprattutto perché coloro che appena laureati non trovano lavoro devono poi pagare le rate mensili del prestito.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!