Prestiti ad Anticipazione Garantita

Categorie: Prestiti

I prestiti ad anticipazione garantita sono un insolito modello di finanziamento. Il concetto alla base di questa forma di prestito è che la somma erogata deve essere esattamente corrispondente al valore dei beni, o dei titoli che sono lasciati in pegno. In pratica, sono i beni stessi a rappresentare la garanzia per chi offre una determinata somma: una formula che può essere d’aiuto a chi non può portare come garanzia uno stipendio regolare ma, di contro, possiede immobili o valori sufficienti ad ottenere la cifra richiesta.
L’istituto erogatore provvederà ad una valutazione degli stessi in modo puntuale, attraverso un perito e, in base al risultato, deciderà per un determinato importo.



Il cliente, comunque, potrà sempre riscattare il bene in custodia della banca, attraverso il pagamento delle rate previste nel piano di ammortamento. Nel caso di insolvenza, invece, le proprietà finiscono all’asta e la banca può rientrare dell’esposto.
I prestiti ad anticipazione garantita possono essere di due tipi, a scadenza fissa e in conto corrente. Nel primo caso, il cliente è tenuto ad effettuare rimborsi a scadenza prefissata, similmente a quanto avviene con un prestito personale di stampo tradizionale; nel secondo caso, invece, la somma garantita dall’istituto di credito rimane a disposizione del richiedente, che potrà rimborsare parzialmente ciò che utilizza della cifra già ottenuta.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!