POS: Negozi e Non Solo Ecco chi Dovrà Averlo e Sanzioni Previste

Categorie: News Finanziarie

Durante l’estate si è parlato tanto dell’utilizzo dei POS all’interno degli esercizi commerciali. Ora in pratica quasi tutti saranno costretti ad installarlo per accettare i pagamenti con qualsiasi tipo di carta. Ma cerchiamo di capire nel dettaglio chi deve averlo e le sanzioni a cui si va incontro se non si fa.

pos

Chiunque venda prodotta o effettui dei servizi sarebbe costretto in teoria all’installazione del POS per accettare ogni tipo di pagamento. Non sembrerebbe così che ci sia un margine per evitarlo, a meno che non ci sia impossibilità a livello tecnico, ma non è così. Deve esserci una mancanza di connessione e non una volontà di non adeguarsi alla nuova normativa.

Nel caso in cui non ci si voglia adeguare si potrebbe andare incontro a delle sanzioni soprattutto di tipo pecuniario non indifferenti. Si tratterebbe di un provvedimento di attuazione delle direttive di tipo europeo, parlando di cifre potrebbero essere almeno 30€ per ogni pagamento che non viene accettato dall’esercizio o dal professionista.

Tutti i negozi che offrono servizi a livello alimentare tra cui bar o ristoranti, nemmeno gli artigiani possono sottrarsi a questo tipo di obbligo. Questo ovviamente per questi ultimi potrebbe essere un problema visto lo scarso guadagno che spesso si vedono arrivare nelle tasche. Avvocati, commercialisti e medici, ma poi ci sono anche i lavoratori del settore tecnico, si tratta infatti di tutti coloro che lavorano direttamente a contatto con il pubblico.

Tabaccai e benzinai almeno per il momento sono stati esentati da questo tipo di provvedimento. Sicuramente nei prossimi mesi non sarà più così…

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!