Perché gli Italiani Chiedono i Prestiti Personali?

Categorie: Prestiti Personali

Alcuni, non sono in grado di spiegarsi come mai gli italiani richiedono sempre di più i prestiti di tipo personale. Uno studio che è stato portato a termine molto di recente ha dimostrato che, gli italiani, a causa di questo periodo di grave crisi si trovano davanti alla necessità di richiedere dei prestiti personali per sostenere tutte le spese giornaliere che lo stipendio non riesce più a soddisfare. La richiesta di prestiti per ottenere liquidità nei primi tre mesi di questo 2012 è salita del doppio rispetto agli anni passati, mentre invece quella per i prestiti per il consolidamento dei debiti è addirittura triplicata.

Ciò che invece è in fortissima discesa è la richiesta di prestiti per beni duraturi come possono essere le auto oppure le moto, e tutte quelle finalità che gli italiani non ritengono strettamente necessarie come i regali oppure i viaggi.

Come conseguenza di tutta questa situazione però, l’importo del prestito che viene richiesto dagli italiani è maggiore rispetto agli anni precedenti; infatti se prima l’importo medio era di circa 16.000 euro ora siamo saliti ad almeno 17.000 euro, così come è cresciuta anche la durata del rimborso dai 67 ai 70 mesi in tutto.

Ma qual è la tipologia di lavoratore che fa maggiormente richiesta per un prestito? Oltre il 70% sono lavoratori a tempo indeterminato, mentre invece sono in forte ascesa precari ed autonomi che si affidano alle banche per risolvere i loro problemi finanziari.

Il problema più grave è sicuramente la stretta creditizia che viene esercitata dalle banche per la restituzione di un prestito.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!