Per le Case degli Italiani Potrebbero Arrivare delle Detrazioni

Categorie: News Finanziarie

La situazione per gli italiani dal punto di vista economico attualmente è tragica non solo per la scarsissima possibilità di spesa ma anche perché il primo bene per ogni famiglia potrebbe ricevere delle detrazioni; vediamo nel dettaglio però qual è la situazione e quali provvedimenti dovrebbero essere messi in pratica.

mutui

Il nuovo decreto che stanno varando i nostri politici stanno rimettendo in discussione le detrazioni sulla casa, questo per venire anche incontro alle tante richieste dei Comuni Italiani che hanno denunciato una mancanza nel proprio bilancio di circa 1 miliardo di euro.

Nonostante il Governo abbia già dato ai Comuni 500 milioni per far fronte alle spese, però allo stesso tempo l’aliquota della TASI non potrà essere l’1 per mille come si era inizialmente ipotizzato ma sarà invece il 2.5 per mille.

Dopo la protesta dei sindaci dei vari Comuni il Governo si è dovuto mettere di nuovo al lavoro per trovare gli 1.5 miliardi mancanti nelle loro casse per la seconda rata dell’IMU che è stata abolita sulle prime case; ovviamente bisogna tenere presente anche il fatto che a partire dal prossimo mese ci sarà la nuova Legge di Stabilità.

Renzi e Letta hanno in questi giorni discusso animatamente sul decreto Salva Roma che dava l’incarico ai comuni di coprire il mancato gettito delle sale giochi; il destino dei bilanci dei comuni italiani è ancora in bilico e solamente con l’entrata in vigore della nuova legge di Stabilità ( se poi si rivelerà efficace e con un buon impatto sulla nostra economia).  Staremo a vedere.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!