Pensioni: Ecco le Prossime Stangate in Arrivo

Categorie: Previdenza

L’argomento delle pensioni soprattutto in questi ultimi giorni è diventato sempre più caldo, soprattutto perché la nuova riforma Monti ha portato a non pochi cambiamenti per chi già pregustava di andare in pensione in questo 2012. In pochissimi infatti sanno che a partire dal prossimo luglio le pensioni verranno versate solamente per via telematica: un forte stop ai contanti per tutte quelle pensioni che superano la cifra dei 1000 euro.

Questo gesto, ha spiegato il governo, dovrebbe servire a monitorare i passaggi che fanno le grandi cifre così da cercare di prevenire ancora meglio l’evasione fiscale che in Italia è altissima ma anche la corruzione.

Per chi aveva già la pensione versata su un conto corrente non si accorgerà di nulla, mentre il problema sarà per chi è sempre stato abituato al riscuotere la pensione personalmente ed in contanti: c’è anche da tenere presente però che sono moltissimi gli italiani che prendono una pensione ben al di sotto dei 1000 euro.

Il problema fondamentale sarà quello di far abituare i pensionati anche quelli in età molto avanzata ad utilizzare un libretto di risparmi oppure un conto corrente a tasse agevolate, questo probabilmente almeno per i primi mesi creerà un grande disagio.

C’è anche però la via alternativa di acquistare in una banca qualsiasi, un tipo di carta prepagata, sulla quale si può versare la propria pensione comunicando direttamente all’ente che la eroga tutte le coordinate necessarie per effettuare il versamento.

Servirà davvero tutto questo a prevenire l’evasione fiscale? Sono davvero in pochissimi a crederci.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!