Ottenere un Finanziamento o un Mutuo in Banca

Categorie: Finanziamenti

Per poter ottenere un finanziamento o un mutuo, la banca ci fa richiesta di alcune garanzie personali e non soltanto di credenziali economiche. In gergo tecnico vengono definite “merito creditizio” e rappresentano quelle garanzie che gli istituti di credito domandano per poter essere certi della solvibilità del richiedente. Il primo parametro preso in considerazione è l’essere titolari di una pensione o di uno stipendio fisso: nonostante, spesso, i redditi non siano elevati sono sicuri e di conseguenza, agli occhi di una banca, si guadagnano punti rispetto, ad esempio, ad un lavoratore autonomo che non può fare affidamento su un reddito costante ogni mese. Un merito creditizio elevato è considerato anche il possedere altre proprietà immobiliari, sulle quali eventualmente la banca possa rivalersi in caso d’insolvenza.



Chi non gode affatto di merito creditizio sono, invece, i protestati, per esempio di una cambiale oppure di un assegno; i cattivi pagatori, con posizioni di sofferenza finanziaria; i morosi, che hanno ritardato nel pagamento di una o più rate; coloro che hanno subito sentenze di fallimento; coloro ai quali è stato imposto un pignoramento dei beni per il risarcimento dei debiti contratti.

Il merito creditizio di basa sul rating bancario, una scala di valori che tiene conto di tanti vari parametri, considerati nella loro interezza, parte dei quali abbiamo già avuto modo di vederli elencati: puntualità nei pagamenti piuttosto che morosità, azioni di pignoramento, protesti eventualmente già subiti.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!