Novità sui Mutui: Ecco Quelli per i Funerali

Categorie: Mutui

A causa del periodo di grave crisi che stiamo attraversando, le persone non riescono più nemmeno a sostenere le spese per un evento così importante come può essere il funerale di un parente. L’iniziativa che è stata intrapresa da una società di pompe funebri è quella di proporre ai propri clienti dei prestiti per sostenere questo tipo di spese. Questo soprattutto per chi si trova in difficoltà nel versare in contanti in un’unica soluzione la cifra che parte da un minimo di 1500 euro per un funerale.

La società di pompe funebri ha deciso di appoggiarsi ad una banca per fare in modo di riuscire a far avere ai propri clienti la liquidità necessaria per pagare tutte le spese; è un supporto che si desidera dare alle famiglie in difficoltà, può essere inteso come una specie di prestito al consumo che ha dei tassi molto vantaggiosi e può essere restituito fino ad un massimo di 36 mesi.

Le rate di questi mutui sono davvero piccolissime visto che possono essere anche di soli 50 euro; questo ha ovviamente dei vantaggi anche per la compagnia di onoranze funebri visto che non rischiano di non veder pagati i propri servizi come purtroppo spesso accade a causa del fatto che gli italiani non hanno la liquidità per pagare.

Sono molto rare infatti le imprese funebri che propongono direttamente ai propri clienti di pagare il totale a rate; sono soprattutto anziani soli e famiglie con separazioni in atto quelli con le maggiori difficoltà economiche così come anche delle famiglie davvero insospettabili.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!