News: INPS in Difficoltà sulla Sostenibilità delle Pensioni

Categorie: News Finanziarie

L’INPS dopo aver rilevato il debito che aveva accumulato l’INPDAP assorbendolo, potrebbe trovarsi molto presto nella situazione di mettere in crisi l’intero sistema pensionistico pubblico; infatti, il Consiglio di Vigilanza avrebbe giò richiesto un intervento urgente di tipo correttivo da parte del Governo per cercare di evitare il peggio.

Il peso dal punto vista economico che ha avuto l’assorbimento dell’INPDAP nell’INPS è davvero ingente, per questo si è reso necessario metterlo all’attenzione del Governo, per il disavanzo economico che si è creato e perché non venga intaccata minimamente ma anzi garantita comunque la sostenibilità delle spese pensionistiche.

Le cifre che sono state raccolte e poi pubblicate dal CIV sono davvero molto preoccupanti e pericolose per tutto il nostro sistema pensionistico: il disavanzo che l’INPS dovrà affrontare è di circa 6 miliardi di euro proprio per il forte debito che l’INPDAP ha poi trasmesso all’INPS.

Nella variazione di bilancio dell’ente però questa cifra è destinata a salire visto che questa è solamente una stima approssimativa; il CIV ha sottolineato che la situazione deve essere continuamente monitorata, e che devono anche essere costantemente aggiornati i bilanci tecnici.

Questo perché è molto più facile fare una valutazione sull’evoluzione che potrebbe avere la situazione in un futuro prossimo: ciò che rimane maggiormente a rischio in questi casi di bilancio negativo è la stabilità dell’intero sistema perché a causa dei debiti degli enti che sono stati accorpati ad INPS l’INPS stessa potrebbe non riuscire più a pagare le pensioni.

Questo darebbe inizio ad un insieme di conseguenze davvero catastrofiche.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!