News Finanziarie: Gelate le Attese dai Mercati

Categorie: News Finanziarie

In questi giorni si attendevano diversi interventi da parte della BCE per cercare di salvare l’economia dell’Eurozona ma a quanto pare la Germania ha fatto di tutto per evitarli e sembra proprio esserci riuscita; i mercati di conseguenza hanno subito un brusco crollo non solo a Milano, ma anche a Parigi e Francoforte.

I più pessimisti tra gli operatori finanziari avevano infatti il sospetto già da diverso tempo, che non ci sarebbe stato il tanto desiderato acquisto di titoli dei Paesi dell’Eurozona da parte della BCE per cercare di risollevare in qualche modo la loro economia.

Si è trattato infatti più di una manifestazione di intenti piuttosto che di una vera e propria decisione operativa, questo è facilmente deducibile anche dal fatto che le vere decisioni verranno prese solamente tra cinque settimane almeno, un lasso di tempo enorme se si pensa ai tempi di reazione dei mercati.

Draghi ha cercato di rassicurare tutti ma in modo davvero debole, affermando che sbagliano tutti coloro che pensano che si tornerà alle proprie monete nazionali; la BCE inoltre, non può risolvere i problemi dei singoli stati e al loro debito pubblico a quello devono pensare i politici.

Parole molto dure ma che fanno capire al meglio l’attuale posizione della BCE nei confronti dell’Eurozona: veri e propri interventi decisivi e concreti almeno per il momento non ci saranno, e questo significa che ogni paese dovrà cavarsela da solo.

I mercati non permettono certamente di essere positivi: tutto è ancora in bilico, non resta che aspettare.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!