News Finanza: Negli USA la Disoccupazione è Stabile

Categorie: News Finanziarie

La forte crisi economica che stiamo attraversando non ha colpito solamente l’Italia e l’Europa, ma anche gli USA sono stati fortemente colpiti e la loro crescita stenta a decollare nonostante i provvedimenti presi dal Governo che non sembrano per nulla sufficienti.

Nonostante tutte le promesse che erano state fatte sulla creazione di nuovi posti di lavoro, i soli 80.000 che sono stati messi a disposizione della popolazione, non hanno modificato nemmeno di mezzo punto il tasso di disoccupazione dello stato che è rimasto piuttosto stabile intorno all’8% circa.

Dopo quasi quattro dal crollo delle banche americane i vari istituti hanno già restituito i prestiti miliardari che avevano ricevuto, ma non tutte visto che sono proprio gli istituti più piccoli a faticare nella restituzione di tutto il denaro; se dovessero pagare tutto in un’unica soluzione la situazione interna diventerebbe troppo instabile.

Il rallentamento dello sviluppo delle economie crescenti ha fatto sì che anche l’occupazione crescesse estremamente piano rispetto ad ogni previsione che era stata fatta; non si ha inoltre molta positività per i prossimi mesi visto che non si prevede affatto una crescita ma piuttosto una situazione di stabilità nonostante qualcosa nel settore privato si stia muovendo.

Si può dire che i salari sono cresciuti anche se di pochissimo così come anche le ore di lavoro compreso per chi lavora part time; non resta che attendere per capire se davvero ci saranno piccoli segni di crescita dell’economia mondiale o se invece ci troveremo anche davanti ad una situazione economica mondiale  preoccupantemente stabile.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!