News Economia: Pensioni Diminuite del 50%

Categorie: Prestiti

La situazione delle pensioni ancora oggi è una delle più critiche mai viste in questi ultimi anni, i lavoratori non riescono ad andarci perché non raggiungono i requisiti e chi già lo è, si vede diminuire la propria pensione anche della metà senza saperne nemmeno il vero motivo.

Solo nei primi sei mesi di questo 2012 c’è stato un vero e proprio crollo delle pensioni: infatti, si è verificata una diminuzione di ben il 47% rispetto all’altro anno delle pensioni, mentre invece le autorità affermano che tutte le riforme messe in atto hanno funzionato a dovere.

Nel 2012 stanno andando in pensione infatti, solamente coloro che hanno maturato tutti i requisiti nel 2011 e hanno dovuto attendere la finestra mobile di 12 mesi per andare effettivamente in pensione; per i lavoratori dipendenti, quelli autonomi, tutti hanno dovuto attendere una certa finestra mobile e sono potuti andare in pensione solo in questo 2012.

Si sono abbassate e di molto soprattutto le pensioni di vecchiaia per tutti quei lavoratori che avevano quasi raggiunto i requisiti per andare in pensione ma che poi non ci sono riusciti entro la fine del 2011 e quindi la loro pensione è rimandata di qualche anno.

Secondo le autorità questo sarebbe un dato molto positivo, soprattutto per i mercati europei che si preoccupano della stabilità dei conti pubblici italiani; ciò che è certo però che i lavoratori non sono per nulla contenti, visto che erano quasi certi di riuscire ad andare in poco tempo in pensione mentre invece ora potrebbero trovarsi ad aspettare anche altri cinque anni.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!