News Economia: I Finanziamenti Rallentano

Categorie: Finanziamenti

L’Abi ha fatto sapere dalle sue recenti indagini che rispetto al 2010 i finanziamenti sono cresciuti di circa l’1%; i prestiti a medio-lungo termine e quelli a breve termine hanno avuto una brusca frenata. Questo dato è in totale opposizione con l’aumento che c’è stato nei prestiti nel settore privato. Il calo invece c’è stato anche nella raccolta attraverso depositi ed obbligazioni; il problema principale della nostra economia sta nel fatto che non si riesce a sostenerla a causa della mancanza di finanziamenti da parte della BCE.

C’è infatti un GAP di circa 233 miliardi tra i prestiti offerti dal sistema e la raccolta degli istituti di credito italiani; la soluzione secondo gli uomini di spicco del settore bancario può essere o il ritorno degli investitori americani oppure la messa a disposizione di maggiori finanziamenti da parte della BCE.

Uno dei dati più preoccupanti è certamente l’incremento delle sofferenze che ammonta a quasi il 20% in più; ma qual è allora la soluzione per cercare di risollevare l’economia? Ci sono diverse soluzioni a disposizione ma nessuna che sia in grado di dare un po’ di stabilità all’economia senza che ci rimettano anche gli italiani.

Non resta che attendere l’andamento della finanza per capire il futuro dell’Italia.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!