Nell’Economia Italiana Diminuire le Tasse o Tagliare l’IMU?

Categorie: News Finanziarie

Prendere provvedimenti per l’economia italiana non è di certo molto facile, ma le autorità hanno già detto che faranno solamente una di queste due cose e cioè diminuire le tasse o tagliare l’IMU; entrambe secondo loro non è possibile farle.

economia italiana

L’IMU è la tassa che alimenta ogni giorni il dibattito politico, anche in base ai dati che sono stati raccolti nell’ultimo anno, gli italiani risultano sempre quelli che subiscono una maggiore pressione fiscale rispetto al resto d’Europa; per il momento sembra che la rata di giugno verrà sospesa ma forse verrà modificata con una nuova finanziaria.

Per la Confindustria la cosa più importante è quella di diminuire il costo del lavoro che permetterebbe un numero maggiore di assunzioni, questa tassa è ritenuta molto più importante di quella sulla casa e quindi non vorrebbero toccarla.

Diminuire il costo del lavoro in relazione all’IRAP è davvero possibile, per una percentuale che arriva molto vicino al 10%, si tratta di un provvedimento che prima o poi dovrà comunque essere messo in atto se si desidera dare una grande svolta al mondo del lavoro.

Tutto il discorso può compromettere il discorso sull’IMU del precedente governo? Questo è tutto da stabilire perché si deve stabilire solo dati alla mano, ma sono in molti ad affermare che almeno per ora le priorità sono ben altre e cioè lavoro e disoccupazione, e ritrovare crescita e consumi nel nostro paese; ma sarà davvero così?

Se la pressione fiscale non diminuirà nessuna di queste cose potrà avvenire nel nostro paese.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!