Nella Nostra Economia è Possibile Trovare un’Intesa coi Giovani

Categorie: News Finanziarie

La nostra economia italiana non ha un solo problema che riguarda i giovani ed il mondo del lavoro, ma l’intesa non sembra poi così lontana si è aperto infatti un piccolo spiraglio per questa eventualità che fino a pochissimo tempo fa sembrava davvero impossibile a causa del periodo di crisi economica troppo pressante sul mercato del lavoro (che lo è poi tuttora).

giovani-e-lavoro

Prima di tutto, si è cercato in questi ultimi mesi di recuperare gli investimenti pubblici per cercare di riequilibrare gli effetti troppo restrittivi delle ultime riforme approvate; le misure di austerità hanno portato a gravi conseguenze. Il debito pubblico in quest’ultimo anno invece di diminuire si è alzato ulteriormente, e lo spread è aumentato allo stesso modo.

Ma allora dove sono tutti questi vantaggi che potrebbero favorire l’accordo con i giovani per il mondo del lavoro? La fretta delle autorità politiche di riportare al pareggio il bilancio di proporre delle nuove iniziative con la finanza pubblica che è arrivata quasi all’equilibrio (o almeno così sembra); ciò che invece appare come dilatazione del debito dovrebbe servire alle aziende per poter iniziare di nuovo ad assumere personale e soprattutto giovani.

La Commissione Europea è il principale organo che deve selezionare gli investimenti ammissibili avendo una certa cura soprattutto per indirizzarli verso le imprese che hanno la maggiore possibilità di assunzione. 

Un buon mezzo per migliorare il livello di occupazione potrebbe anche essere quello di finanziare proprio ai giovani la possibilità di apprendere come riuscire ad entrare in modo efficace nel mondo del lavoro al giorno d’oggi.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!