Mutui per Nuovi Immobili

Categorie: Agevolazioni Mutui

Il mercato immobiliare italiano, sebbene non sia mai stato toccato dalla crisi allo stesso modo di quello di altri Paesi europei o di oltreoceano, ha comunque conosciuto un certo calo nelle compravendite, sebbene non vi siano state delle oscillazioni così forti dal punto di vista dei prezzi.

Ad ogni modo, il mercato sembra rimettersi in moto, ed è un indicatore abbastanza preciso a farne prendere nota: le nuove richieste avanzate per i mutui.

In particolare, le domande che stanno pervenendo attualmente sono sempre più orientate all’acquisto di immobili di nuova costruzione, e ciò, con ogni probabilità, è dovuto alla maggiore disponibilità con cui gli istituti di credito aprono mutui e finanziamenti con questo genere di compravendite.



L’accesso al mutuo per prima casa, a patto che la stessa sia, come abbiamo visto, di recente realizzazione è divenuto più facile perché il loro valore, evidentemente, viene considerato più interessante e appetibile per una banca, che non ama sbilanciarsi su appartamenti vecchi o da ristrutturare.

Maggiore, dunque, il valore commerciale maggiore i capitali erogati: inoltre, è raro provvedere all’acquisto di un’unità immobiliare nuova se non per scopo “prima casa”.

Infatti, emergerebbe che gli edifici da ristrutturare o quelli comunque più datati sono preferiti a scopo investimento, e dunque con regole e condizioni diversi anche per l’accesso al credito.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!