Manovra Bis, Chi sarà il più Penalizzato?

Categorie: Fisco e Leggi

Difficile riuscire a dirlo, ma si può provare comunque una sorta di generale proiezione per cercare di portare i nodi al pettine e decretare quali saranno le categorie di lavoratori più penalizzate dalla manovra bis che il governo si appresta a varare per cercare di salvare la nostra disastrata economia.
Gli emendamenti alla manovra non si contano più ma, fra i tanti, uno sembra particolarmente meritevole di attenzione, dal momento che dovrebbe interessare tutti i dipendenti statali che hanno deciso di lasciare l’impiego prima del termine della pensione. Per quest’ultimi, infatti, sembra trasformarsi in un miraggio il poter passare all’incasso del Tfr maturato nel corso dell’attività lavorativa, visto che il cospicuo assegno non dovrebbe essere reso disponibile prima di 24 mesi.
Chi, invece, lascia il lavoro con 40 anni di contributi o con almeno 65 anni di età dovrà aspettare “solo” sei mesi, prima di potersi vedere recapitare il dovuto.
Dal primo gennaio 2012, invece, si dovrà attendere la fine dell’intero anno scolastico successivo a quello in corso, prima di poter andare in pensione.
Rimane ancora nell’aria, infine, la possibilità di scegliere se percepire il proprio Tfr direttamente in busta paga, così come caldeggiato da Bossi con un’idea invero che poco piace alle piccole e medie imprese.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!