Lo Shopping al Tempo della Crisi

Categorie: Come Risparmiare

Si chiamano swap party e sono la novità più trendy in fatto di shopping. Si traduce in un ritorno al baratto, certo, ma in una forma totalmente nuova, rivitalizzata e assolutamente glamour. Quello che è sicuro è che consente di cambiare qualche capo del proprio guardaroba con un altro, senza dover spendere un centesimo. E se poi si portano le amiche, la sorella o la mamma, è anche assicurato il divertimento.
Le iniziative di questo genere si stanno moltiplicando anche in Italia, dopo aver conosciuto un inaspettato boom in altre parti del mondo. Partecipare è semplice, anche perché si stanno moltiplicando le associazioni che curano l’organizzazione di swap party durante tutto l’anno, dal Nord al Sud della Penisola.
Si portano i capi o gli accessori che non vengono più usati, ma che sono in buona condizioni, o le scarpe che non piacciono più, gli abiti di taglia sbagliata, e si riceve in cambio la possibilità di scambiare i propri oggetti con altri, più o meno di pari valore, consegnati da tutti i partecipanti.
E così, lo shopping diventa a costo zero, riuscendo a mettere insieme le esigenze delle più fashionist con quelle legate al risparmio e al controllo della spesa familiare.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!