La Germania si Muove All’Interno del Mercato del Lavoro

Categorie: News Finanziarie

E’ stato detto molte volte che la Germania per far riprendere la propria economia si debba muovere prima di tutto per il mercato del lavoro e sembra proprio che lo stia facendo ed è sembrata anche molto attiva per risolvere la situazione della disoccupazione in Europa.

economia_verde2

La Merkel ha infatti pensato ad una maxi conferenza che si terrà il 3 luglio, alla quale partec8iperanno anche le principali autorità del settore e insieme agli imprenditori dovranno essere in grado di tirare fuori delle nuove misure per affrontare l’attuale situazione economica; il tutto dovrebbe partire da un investimento di base di circa 6 miliardi di euro.

Altri 16 potrebbero essere recuperati dal fondo europeo da destinare anche al sistema di formazione dei giovani con collaborazione di scuole ed aziende, con finanziamenti a tassi agevolati anche per le piccole e medie imprese; assumere giovani e investimenti sono due scopi molto importanti per migliorare la situazione.

Non si riesce a soddisfare la richiesta di manodopera specializzata, è rimasto inutilizzato anche il vantaggio del mercato libero con gli altri paesi dal punto di vista del lavoro, e che sia in grado soprattutto di dare incentivi ai giovani di spostarsi dove ci sono maggiori possibilità di lavoro.

L’invecchiamento demografico non deve essere preso sotto gamba visto che sono i giovani a ritrovarsi senza lavoro perché in alcuni casi si preferisce mantenere al lavoro persone con una certa età piuttosto che fare un ricambio generazionale.

Attendiamo però i primi risultati positivi dei provvedimenti tedeschi sulla situazione economica e le conseguenze per quella europea.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!