Investire in Oro conviene?

Categorie: News Finanziarie

L’ oro è sempre un buon investimento? La risposta giusta è: “dipende”, perché in realtà se non si presta molta attenzione a questo genere di investimento, si rischia non soltanto di non guadare nulla ma anche di perdere il capitale dal quale si iniziava.

La crisi economica sembrerebbe aver favorito questo genere di investimento alternativo, dato che forte è la paura della perdita di valore delle valute e dei titoli azionari. L’oro sembra quasi essere una exit strategy d’altri tempi, ma sicura e tranquilla: molte sono le situazioni nelle quali si pubblicizza questa tipologia di spesa come la più adatta a proteggere il valore del proprio patrimonio.



Tuttavia, la scarsa trasparenza di chi millanta “affari” è tale che quasi mai vengono esplicitati i reali costi e rischi dell’operazione, oltre al fatto che molto spesso capita che l’acquisto del prezioso metallo avviene ad un prezzo decisamente superiore di quello di vendita, e ciò per pure ragioni “commerciali”, a detta di tali agenti.

Ovviamente, queste precisazioni non devono tradursi in un dictat contro gli investimenti in oro, ma vogliono essere di sprone affinché ci si rivolga soltanto ad esperti accreditati, e non si investa più del 15% del proprio patrimonio in siffatto modo, affidandosi ad un portaolio differenziato e in cui siano presenti prodotti con vari gradi di rischio.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!