Innovazione per le Carte di Credito Banco Posta Più

Poste Italiane in questo periodo dal punto di vista dei prodotti finanziari sta raccogliendo molti consensi soprattutto per quanto riguarda i conto correnti e le relative carte di credito. Nel caso della carta Bacno Posta Più viene associata all’omonimo conto, e deve essere utilizzata per almeno 4.800 euro annui con la possibilità di accreditare stipendio o pensione e domiciliare tutte le bollette; il costo questo conto è di soli 31 euro annui.

E’ possibile ottenere un fido di tipo personalizzato con dei limiti di spesa; diventando titolari di questa carta si ottiene sin da subito anche un pacchetto assicurativo gratuito che tutela il soggetto non solo dalle frodi ma anche da imprevisti successi dopo gli acquisti fatti con la carta stessa.

Visto che viene data la possibilità di effettuare le proprie spese a rate, periodicamente viene inviato un estratto conto, che visualizza non solo le operazioni a saldo ma anche quelle dei piani rateali. I clienti ovviamente potranno verificare nel dettaglio tutti i movimenti del proprio conto tramite il portale on line.

Grazie all’introduzione di questi prodotti Banco Posta a partire dal 2000 la società ha risollevato almeno in parte i propri bilanci davvero disastrosi; bastano pochi documenti per aprirne uno ed il risparmio è assicurato.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!