Incontro Trump- Kim a Rischio? Per Rinuncia Unilaterale al Nucleare è Probabile

Categorie: News Finanziarie

Era stata quasi cantata vittoria da molti nel momento in cui è stato indetto l’incontro tra Trump e Kim, il fatto è però che se deve basarsi su una rinuncia unilaterale al nucleare, il leader coreano sarebbe disposto a farlo saltare. Ma cerchiamo di capire qualche dettaglio in più.

incontro trump kim

Fino ad ora sotto questo punto di vista la Corea aveva rassicurato  tutti per questo fatidico incontro, mentre ora la situazione sembra essersi totalmente ribaltata: Kim non vuole essere l’unico a rinunciare al nucleare altrimenti l’incontro salta. L’interesse del paese non è quello di trovare un accordo unilaterale sul nucleare, incrinando ulteriormente i rapporti tra i due paesi.

I negoziati dovrebbero a prescindere essere basati sulla sincerità, tenendo presente però che proprio la Corea ha un suo arsenale. Torna così in un certo senso la paura di una nuova guerra nucleare che potrebbe sconvolgere letteralmente il mondo, soprattutto visti i tanti test missilistici fatti nei mesi scorsi ( che sembravano quasi preparatori per qualcosa di più grande).

Facendo leva proprio su questa minaccia, Kim ha chiesto che vengano date maggiori certezze per quanto riguarda la sicurezza, facendo finire così la politica ostile che negli ultimi mesi è andata avanti tra i due paesi. Gli USA vogliono dare delle compensazioni monetarie per far rinunciare al nucleare la Corea ma non è detto che il paese sia disposto ad accettare queste condizioni. Non è lo sviluppo economico quello che vogliono davvero i coreani, ma piuttosto poter mantenere il loro arsenale nucleare. Con questi presupposti non sembra possibile un incontro a giugno…

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!