Il Nuovo Prodotto di Carife: Il Conto Corrente Light

Categorie: Conto Corrente

Il conto corrente come ormai la maggior parte di noi sanno è diventato una vera e propria necessità non solo per i pensionati che devono ritirare cifre superiori ai mille euro ma anche per gestire quei pochi soldi che rimangono del proprio stipendio. Ma, visto il periodo di forte crisi è anche necessario trovare una soluzione in grado di far fronte alla scarsa liquidità degli italiani proponendo il minor numero possibile di spese di gestione.

Carife, è uno degli istituti di credito di Ferrara poco conosciuto nel resto dell’Italia, ma propone anche un nuovo tipo di conto corrente: non solo infatti presenta davvero pochi costi, ma permette anche di avere diversi servizi abbinabili; può essere richiesto da ogni consumatore anche se non riceve stipendio o pensione.

Invece del canone annuale o mensile, nel caso di questo conto si paga un canone trimestrale di soli 12 euro, con la possibilità di avere 30 operazioni gratuite superate le quali scatta la piccola commissione di 95 centesimi per ogni operazione in più effettuata.

Per la produzione e l’invio degli estratti conto presso il proprio domicilio ha un costo di 1.20 euro ciascuno; tutti gli altri servizi che sono offerti sono comunque gratuiti, mentre invece i bonifici effettuati con home banking sono soggetti ad una commissione di 1 euro circa.

Ovviamente, come viene sempre raccomandato, prima di sottoscrivere questo tipo di prodotti finanziari, è sempre meglio recarsi in una delle filiali della banca a cui si è interessati per prendere i fogli informativi e leggerli poi con estrema attenzione.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!