I Prestiti di Ital Prestiti sono Suddivisi per Categoria

Categorie: Prestiti

Quando ci troviamo davanti alla scelta della banca o dell’ente finanziario per poter richiedere un prestito di qualsiasi prestito grande importanza si deve dare soprattutto a quello che può proporre ai soggetti delle soluzioni in grado di soddisfare le loro esigenze.

prestiti

Se si decide di affidarsi ad Ital Prestiti però, si è certi che ogni tipo di prestito è suddiviso in base alla categoria di persone che è in grado di soddisfare; infatti com’è possibile vedere sul loro portale on line ufficiale tutti i prestiti sono sotto le varie categorie.

La cessione del quinto che è la prima categoria è riservata a tutti coloro che possiedono una busta paga fissa oppure una pensione, e la cifra che questi soggetti possono richiedere viene stabilita in base ad essi visto che poi la rata non può superare il loro quinto.

Ital Prestiti è in grado di fornire dei finanziamenti anche ai dipendenti statali, cioè tutti coloro che nonostante si trovino in situazioni particolari (ad esempio sono protestati o pignorati), non hanno alcuna spesa anticipata e la rata rimane uguale per tutta la durata del finanziamento; tra queste persone rientrano anche coloro che fanno parte degli enti statali e dei Ministeri.

Un’altra soluzione che rientra sempre nella cessione del quinto è quella riguardante i dipendenti del settore pubblico: tra questi rientrano quelli degli enti locali, ospedalieri, del trasporto urbano, Poste Italiane, Nettezza Urbana e Ferrovie dello Stato. L’unica garanzia richiesta è un contratto a tempo indeterminato da almeno 3 mesi, e può avere una durata massima di 10 anni.

I prestiti sono riservati però anche ai dipendenti di aziende private la cui garanzia per richiederlo è il TFR accantonato, con apertura anche per coloro che sono dipendenti di piccole aziende.

E se sono i pensionati a trovarsi in difficoltà? Nessun problema, infatti ci sono dei prestiti pensati anche per loro: hanno rata fissa e firma singola, che non hanno spese anticipate e per cui è necessario solamente portare la cedola della pensione ed i propri documenti per effettuare la richiesta.

Si può prendere un appuntamento con un consulente per farsi consigliare al meglio su come richiedere un prestito.

 

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!