Guida Prestiti e Finanziamenti

Il mondo dei prestiti è estremamente vario, le tipologie alle quali si può fare riferimento sono svariate e per non perdersi in questo mare di notizie e informazioni meglio è avere una piccola guida che ci indichi la strada verso il prestito più conveniente per i nostri obiettivi ed esigenze.

La categoria più conosciuta, e quindi anche più gettonata, è quella dei prestiti personali. La somma chiesta non è mai molto elevata, anche se presso taluni istituti di credito può arrivare fino a 100.000 euro, il minimo è solitamente di 5.000 euro, ma ci sono anche i mini prestiti che scendono anche a 3000 euro.

In questa tipologia possono rientrare anche le famose cessioni del quinto dello stipendio o della pensione. I prestiti personali possono essere finalizzati ad acquisti specifici oppure usati per qualunque tipo d prodotto.



I prestiti agevolati, invece, sono quelli concessi a categorie di norma svantaggiate perché non possono offrire garanzie soddisfacenti, oppure sono costruiti sui bisogni di alcune categorie specifiche, ad esempio gli studenti.

I prestiti per i protestati, comunque molto difficili da ottenere, cercano di venire incontro alle esigenze di chi è stato iscritto negli elenchi come cattivo pagatore. Un esempio è costituito dal prestito delega, che prevede un addebito direttamente sulla busta paga, operato dal datore di lavoro.

Esistono poi numerose altre tipologie di finanziamento, ritagliate su misura per ciascuno, ma per ottenere dei preventivi più calibrati ed in linea con le proprie aspettative, il consiglio è di recarsi presso il maggior numero di banche e agenzie, esplicitando a quali esigenze si deve far fronte.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!