Glossario: cosa sono le Obbligazioni

Categorie: Finanza

Le obbligazioni sono un titolo di credito usato per rappresentare un prestito avvenuto tra una persona giuridica sul palcoscenico pubblico.
Con esso si acquisiscono due differenti diritti. Uno è relativo alla restituzione del valore nominale, una volta giunti a scadenza; l’altro è legato al pagamento dei relativi interessi maturati sull’importo finale. L’interesse fruttato può essere conteggiato in diversi modi, dato che può essere fisso, oppure indicizzato o anche variabile. Nel caso in cui sia indicizzato, il tasso di interesse verrà agganciato a prezzi o altri tassi usati come riferimento.
Nel dettaglio, quindi, diremo che un’obbligazione a tasso fisso è un’obbligazione di tipo tradizionale, la cui cedola non varia quale che sia la sua durata.
Un’obbligazione a tasso variabile, invece, avrà interessi variabili a seconda del parametro di riferimento usato, per cui non si potrà effettuare che una stima anticipata del valore della cedola a scadenza.
Un’obbligazione con warrant, invece, offre la possibilità di acquistare, a scadenza, degli altri titoli ad un prezzo fissato: si tratta di una soluzione flessibile per chi intende proseguire con gli investimenti di questo genere e può rivelarsi utile per la costruzione di un piccolo capitale sul lungo periodo.
Infine, ricordiamo almeno le obbligazioni zero coupon, categoria nella quale rientrano i bot italiani. In questo caso, le obbligazioni hanno un rendimento dato esattamente dalla differenza tra il prezzo di sottoscrizione e quello del rimborso.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!