Fuga di Cervelli? Le Nostre Università sono in Grande Difficoltà

Categorie: News Finanziarie

Noi italiani sappiamo fin troppo bene che solamente alcune delle nostre università sono tra le più buone al mondo, ma non è questo a giustificare l’attuale stato di difficoltà in cui versano i nostri istituti; per buona parte è colpa anche della crisi economica che stiamo attraversando.

universitastudenti-jpg-crop_display

L’università italiana è in grande affanno sotto ogni punto di vista dal numero di docenti a quello dei laureati tutti hanno il segno negativo davanti, questi sono i dati emersi nell’ultimo documento che è stato consegnato al Governo ed al Parlamento.

In pratica a conti fatti, in dieci anni è come se fosse sparito un ateneo visto che gli iscritti sono diminuiti di oltre 58.000 unità, il dato non riguarda solamente una parte dell’Italia ma tutto il territorio, è emerso infatti che la laurea attira sempre meno giovani, molto probabilmente anche a causa dei costi sempre più elevati.

L’Italia inoltre come numero di laureati è quasi all’ultimo posto rispetto al livello medio europeo e questo è un dato ulteriormente allarmante; così come sono diminuite anche le borse di studio concesse agli studenti in questi ultimi anni.

Le spese che gli atenei si trovano attualmente ad affrontare superano di gran lunga i finanziamenti che vengono dati dal Governo; e visto che i fondi vengono sempre più ridotti, sono fortemente a rischio le attrezzature di tutti i laboratori che piano piano stanno scomparendo.

Ogni anno la situazione delle nostre università si fa sempre più grave e se non arrivano nuovi fondi per finanziare i progetti sempre più studenti saranno costretti a studiare all’estero.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!