Fisco Italiano Modello per l’Europa Con la Lotta per l’Evasione dell’IVA

Categorie: News Finanziarie

Quando si parla di fisco, l’Italia potrebbe ancora essere in grado di insegnare qualcosa agli altri paesi dell’Europa e non solo. Infatti, per quanto riguarda la lotta all’evasione dell’IVA ci sarebbero importanti novità. L’UE starebbe seriamente pensando di adottare un sistema molto simile al nostro. fisco

Vista la recente maxi multa fatta ad Amazon per evasione fiscale, c’è da dire che anche gli altri paesi stanno pensando di tutelarsi con un nuovo sistema. La nuova tassazione dovrebbe riguardare tutti quei beni e servizi che vengono presi in un paese UE e portati al di fuori. Si tratta in concreto di cambiare il modo in cui vengono corrisposte le tasse in questo tipo di commercio.

Basta tenere in considerazione il fatto che ogni anno vengono a mancare circa 150 miliardi, e questo va poi a pesare sui bilanci dei singoli paesi. Entro il 2022 potrebbe divenire obbligatorio per tutti i paesi, quello di uniformarsi per la nuova normativa sulle operazioni transnazionali. Si cerca di semplificare il tutto non costringendo più a tenere un registro separato per questo tipo di contabilità, l’Agenzia delle Entrate e non solo quella del fisco italiano, potrà così trovare più facilmente le eventuali mancanze.

Il pagamento della tassazione è di estrema importanza, perché con quei soldi nelle casse dello Stato è possibile investire nei settori economici dove c’è maggiore bisogno. La lotta all’evasione dell’IVA è ancora lontana dall’essere perfezionata, ma così si è certamente sulla buona strada. Nei prossimi mesi arriverà il primo testo della nuova normativa da applicare.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!