Fisco: Ecco Cosa Sta per Cambiare all’Agenzia delle Entrate

Categorie: News Finanziarie

Quando si parla dell’Agenzia delle Entrate e si sente attraverso i media che diversi cambiamenti stanno per arrivare si ha subito paura per il proprio futuro, questa volta riguardano principalmente il fisco e ve li illustriamo oggi abbastanza nel dettaglio.

agenzia-delle-entrate

Grazie alle nuove leggi per alcuni soggetti sarà possibile usufruire di particolari agevolazioni sulle sanzioni, ci sarà una maggiore chiarezza sui termini entro i quali sarà possibile modificare il proprio 730, la sanzione ridotta verrà applicato solamente nel caso in cui il ravvedimento venga fatto dopo il versamento tardivo; il fatto è che non verranno più applicate le sanzioni fisse per ogni omissione nella dichiarazione dei redditi dell’importo, ma bensì in proporzione del 30% circa.

La sanzione fissa di 250€ potrebbe essere applicata in quei casi in cui vengono riscontrati degli errori nella documentazione e nel contenuto della dichiarazione, se ci si ravvede diventa 1/9 e nel caso di mancato versamento invece (uno dei punti in cui la normativa è cambiata), da tenere in considerazione è il momento in cui viene regolarizzata la situazione.

E se si fa la dichiarazione dei redditi tardiva oltre il primo termine di scadenza? Si dovrà pagare una sanzione fissa di ben 250€, ridotta poi ad 1/10 se ci si ravvede, se poi si tarda a versare pure il tributo si andrà incontro ad un ulteriore provvedimento amministrativo pecuniario; attenzione però che se la presentate ben oltre i 90 giorni dovrà essere considerata comunque non presentata e di conseguenza non sarà possibile applicare il ravvedimento e nemmeno sanare la propria posizione.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!