Estinzione Anticipata del Debito di un Mutuo o Finanziamento

Categorie: Mutui

Quando si contrae un debito ci si chiede anche se sarà possibile, nel caso si dovesse entrare poi in possesso della somma ottenuta, ripianare tutto in un’unica soluzione nel caso di un mutuo o finanziamento.
In effetti, l’estinzione anticipata del debito è prevista da contratto ma non è un’operazione così semplice come potrebbe apparire. Quello che è nella facoltà del cliente è decidere, ad un certo punto, di corrispondere la somma mancante al saldo del debito in un’unica soluzione, così da evitare di pagare ulteriori interessi. Ma quest’operazione è realmente conveniente solo in alcune circostanze.
In primo luogo, nel caso in cui si sia all’inizio del finanziamento o del mutuo: infatti, col passare degli anni le rate si fanno più leggere dal punto di vista degli interessi, pertanto è nel primo periodo che è davvero molto conveniente il saldo in anticipo.



In secondo luogo, però, proprio per i primi anni le banche applicano – a volte, non sempre, bisogna specificarlo – delle penali in caso di estinzione anticipata. A quanto ammontano tali penali, sarà il vostro contratto a fornire risposta, tuttavia bisogna sempre fare due conti e vedere se il gioco vale la candela.
In altre circostanze, per la verità meno comuni, è previsto il saldo parziale del debito con il versamento di una cifra percentuale ogni anno, fino alla possibile estinzione anticipata senza il pagamento di alcuna penale.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!