Esodati: Qual è la Situazione Attuale?

Categorie: News Finanziarie

La situazione degli esodati è un argomento molto scottante in questi giorni ed è anche alla base delle più importanti discussioni politiche. Si tratta come già detto diverse volte, di lavoratori che hanno firmato la mobilità volontaria ma che ora sono senza lavoro e senza diritto alla pensione. Si è parlato di circa 65000 lavoratori che col nuovo decreto dovrebbero salvarsi dall’innalzamento dell’età pensionabile, in questo caso però anche con questa soluzione il problema non sarà del tutto risolto, ma lo sarà solamente in parte e proprio per questo la prossima settimana i sindacati incontreranno gli uomini della maggioranza.

E’ stato previsto grazie ad una rapida stima che il 2016 sarà l’anno di maggiore spesa per lo stato, spesa che poi andrà diminuendo gradualmente negli anni successivi; sempre nello stesso anno però si dovrebbe raggiungere anche un altro importantissimo traguardo nel mondo del lavoro: e cioè la parità di stipendio tra gli uomini e le donne.

Contro le dimissioni in bianco inoltre ci dovrebbe essere anche un piccolo provvedimento per quanto riguarda i padri, questo anche perché nonostante il periodo di grave crisi economica si vuole favorire la crescita delle famiglie e un maggior numero di nascite che in questi ultimi anni è stato costantemente in calo.

Questa può essere una buona notizia solo per una parte degli attuali esodati che ancora non conoscono bene il proprio futuro e scendono nelle piazze per protestare sulla loro situazione ormai diventata davvero insostenibile; passerà un decreto in grado di dare una soluzione definitiva alla situazione? Questo è ancora tutto da vedere.

1 Commenti per questo Articolo Fammi sapere cosa ne pensi!

  1. mariaelena Scrive:

    troppo comodo a noi del 52 condannate a lavorare fino a66 anni e più non fate pena,anzi avete fatto i furbetti a scapito nostro che adesso dobbiamo mantenere anche voi .l’età si sente sopratutto per i lavori privati in appalto. dovrebbe essere eguale per tutti .siete i nuovi baby pensionati. spero che non abbiate nulla come me che se non lavoro non ho nulla .in più avete avuto anche l’incentivo dalla vs ditta.e forse anche il tfr.ripeto non mi fate pena.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!