Economia: Nuove Modifiche per la Legge di Stabilità

Categorie: News Finanziarie

La nuova legge di stabilità ha suscitato per il suo contenuto non poche polemiche, e per questo proprio in questi giorni si sta spingendo perché vengano effettuate delle modifiche significative così da non pesare ulteriormente sulla schiena dei cittadini già abbondantemente spremuti.

Esponenti delle autorità come Grilli, desiderano arrivare ad un decreto legge che non aumenti le tasse e le spese per gli italiani e per le imprese ma bensì le diminuisca visto che ormai stanno morendo di fisco; soprattutto per le imprese infatti, se si continua ad andare avanti in questo modo non potrà mai esserci una crescita ed una ripresa.

Altri però dicono che all’Itali fa bene essere nell’Unione Europea perché altrimenti gli spread sarebbero stati peggiori degli attuali, punti di vista molto probabilmente che poi non riflettono la vera realtà dei fatti: l’Italia deve mantenere gli impegni che ha preso proprio con l’Europa.

Se la BCE riesce a mantenere bassa l’inflazione nei prossimi mesi, l’Italia potrebbe riuscire a trovare un modo per cercare di aiutare lo sviluppo e la crescita della propria economia proprio a partire dalla nuova legge di stabilità.

Un altro elemento che certamente manca attualmente nel nostro paese è la fiducia nei mercati, e visto che questa si basa sia sull’Italia che sull’Europa è assolutamente necessario trovare una serie di provvedimenti che possano davvero aiutarla a rialzarsi.

Non resta che aspettare nei prossimi giorni per capire se davvero verranno apportate delle modifiche così significative alla nuova legge di stabilità e se verranno incontro alle esigenze degli italiani.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!