Ecco i Primi Accordi sulla Nuova Legge Elettorale

Categorie: News Finanziarie

Si è parlato moltissimo nei mesi scorsi della possibilità che possa essere fatta una nuova legge elettorale, ma ora sembra proprio che stiano per arrivare i primi accordi tra le fazioni politiche; l’imperativo che si sono imposti è quello di fare molto presto.

legge-elettorale

Proprio in questi giorni è stato presentato uno schema in bozza al Senato, e sono state messe anche a verbale le prime preferenze tra le varie fazioni politiche; il Presidente in giornata avrà modo di ascoltare anche i vari esponenti politici.

Il Quirinale come autorità politica ha sempre auspicato che le forze politiche riescano a trovare accordi per creare una nuova riforma elettorale: sono PD e PDL a rappresentare la maggioranza ma la reazione di Beppe Grillo non si è fatta certo attendere che vuole addirittura chiedere l’impeachment per il Presidente della Repubblica.

Napolitano porta avanti la sua crociata della rielezione visto che ha accettato di nuovo l’incarico per la promessa del Governo di fare le nuove riforme: tutto questo procedimento per arrivare alla nuova riforma ha fatto in modo che l’opposizione, a parer loro, si sentisse esclusa.

La legge elettorale è un’importante materia parlamentare anche se ci potrebbe essere un intervento del Governo con un DDL; ci sono però ancora delle questioni aperte che fanno sì che la nuova riforma non possa essere discussa al Parlamento, le due parti non sembrano infatti in grado di avvicinarsi in tempi brevi.

Visto che si tratta di una legge importantissima per il nostro futuro, è necessario trovare una soluzione al più presto.

 

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!