Ecco i Prestiti dallo Stato per le Nuove Assunzioni

Categorie: Prestiti

Si è parlato molto spesso del fatto che troppo spesso le aziende non vengono sufficientemente aiutate dallo Stato quando si tratta dell’assunzione di nuovo personale soprattutto in questo periodo di grave crisi economica; ora però sembra arrivare la proposta giusta da parte dello Stato per aiutare le aziende.

nuove assunzioni

Molto spesso si è sentito parlare della green economy e per tutti coloro che si occupano di aziende ambientalmente sostenibili c’è un nuovo bando messo a disposizione dal Ministero dell’Ambiente per finanziare le nuove assunzioni; si tratta in tutto di circa 460 milioni di euro che diventeranno prestiti agevolati per tutti coloro che vorranno prendere iniziative per quanto riguarda l’ecologia e l’ambiente.

Qual è il requisito indispensabile per poter accedere a questo tipo di finanziamenti? Non basta la volontà di voler fare qualcosa di concreto per il nostro ambiente ma anche l’impegno ad assumere ben 3 giovani al di sotto dei 35 anni; se ci fossero a disposizione più posti almeno un terzo di essi dovrebbe andare a ragazzi al di sotto dei 28 anni.

Il bando già dall’anno scorso aveva ricevuto molte richieste e per chi volesse ci sarà tempo per presentare la propria richiesta fino al 26 aprile; in questo modo non solo si dovrebbe favorire la circolazione del denaro ma anche l’occupazione giovanile che non ha mai conosciuto un periodo più nero di quello attuale.

Il fondo a tutte le imprese a prescindere dal proprio progetto, verrà dato ad un tasso d’interesse davvero agevolato visto che stiamo parlando dello 0.5% e inoltre le varie imprese lo dovranno restituire entro un massimo di 6 anni; il termine si allunga solamente in alcuni particolari casi oppure quando questo tipo di fondo viene concesso ad un privato.

E se non dovessero essere distribuiti tutti i soldi stanziati per questo tipo di finanziamenti? Il Ministero dell’Ambiente si è detto pronto ad allungare il termine per la presentazione delle domande che per ora come detto già prima scade il 26 aprile.

Per i finanziamenti delle assunzioni per tutte le altre imprese si dovranno attendere le nuove elezioni visto che sono stati promessi nuovi aiuti per tutte quelle imprese che intendono assumere nuovo personale nonostante la crisi.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!