Ebitemp: Ecco Quali Prestiti è in Grado di Offrire?

Categorie: Prestiti

Chi conosce o sa cosa fa la Ebitemp? Probabilmente sono davvero in pochi a saperlo ma si tratta di un ente che si occupa soprattutto di tutti quei lavoratori che vengono assunti a tempo determinato non solo gestendo i rapporti sindacali ma anche venendo incontro alle loro esigenze a livello economico.

Si tratta principalmente di lavoratori che sono sotto contratto di somministrazione e quindi, anche per questo la Ebitemp ha istituito un piccolo fondo che serve proprio ad erogare dei piccoli prestiti a favore di questi lavoratori.Ma quali sono le condizioni in base alle quali vengono offerti i prestiti?

Prima di tutto bisogna dire che, tutte le spese di istruttoria e di apertura della pratica in questi casi non ci sono, o meglio i lavoratori sono esenti dal pagarle: se si tratta ad esempio di una somma fino ai 2500 euro, il tasso d’interesse sarà pari praticamente allo zero.

Se invece la cifra arriva fino ad un massimo di 4000 euro, il tasso d’interesse sarà intorno al 3%, nel caso in cui invece la cifra arrivasse fino ad un massimo di 10.000 euro il tasso d’interesse non supererebbe il 4%.

Ma chi può effettivamente richiedere il prestito personale? Sicuramente tutti quei dipendenti delle agenzie del Lavoro che cooperano con Ebitemp, e le domande compilate dai dipendenti per essere accettate verranno poi esaminate da una commissione che ovviamente dovrà tenere conto di tutte le motivazioni e le esigenze.

Visto che Ebitemp si appoggia alla banca Monte dei Paschi di Siena una volta accettata la domanda verrà inoltrata proprio ad essa per l’erogazione del prestito.

Inoltre, è necessario sapere che solo in alcune fasce verrà tenuto conto del motivo per cui si richiedono i soldi: per i 1000 euro no, mentre invece per quelli di carattere sociale fino ad un massimo di 10.000 euro, si tiene conto di varie esigenze come spese notarili per acquisto di una casa, costi di inserimento per immigrati, spese sanitarie.

Di solito questo tipo di prestiti si restituiscono tramite RID bancario, e inoltre è sempre necessario portare comunque la documentazione che riguarda la propria fonte di reddito; Ebitemp, un ente al servizio dei lavoratori a tempo determinato.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!