Dove fare un Bonifico: Poste o Banca

Eseguire un bonifico è molto facile, ed è un’attività che tutti, prima o poi, ci troveremo a compiere. Tuttavia, non è detto che ci confronteremo spesso con un bonifico da dover eseguire alle Poste, poiché il canale più immediato per questo genere di operazioni è senza dubbio una banca.

Ad ogni modo, la sostanza non cambia, poiché anche attraverso un bonifico eseguito alle Poste si può trasferire una certa somma di denaro da un conto corrente ad un altro anzi, da un conto BancoPosta ad uno bancario o postale, che dir si voglia.



Importante è che si sia a conoscenza del fatto che non soltanto il denaro risulta trasferibile dal proprio conto, ma anche attraverso l’uso della Carta Postamat per le imprese. Se l’operazione viene effettuata allo sportello, si devono pagare due euro di spese, più o meno quanto addebita anche una banca, a meno di particolari condizioni contrattuali.

Per effettuare il bonifico si dovrà sempre disporre dei propri dati bancari, ovvero del codice IBAN, rintracciabile su un estratto conto, e poi si dovranno avere le informazioni relative al destinatario, dunque l’IBAN e l’importo, oltre che eventualmente, la causale.

Anche le Poste danno la possibilità di eseguire il bonifico via internet, accedendo alla propria area conto impresa ed effettuando operazioni fino ad un tetto massimo di 500.000,000 euro senza il pagamento di alcuna commissione.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!