Dopo il Voto di Fiducia il Governo Cambierà

Categorie: News Finanziarie

Sappiamo perfettamente che attualmente la situazione per il nostro Governo è molto delicata, ma come ha confermato lo stesso premier Enrico Letta subito dopo il voto di fiducia cambierà il suo modo di agire e di provare a risollevare l’economia.

economia italia

Letta ha sempre affermato che in ogni momento il suo Governo ha subito assedi e critiche da ogni autorità politica, ma dopo aver superato il voto di decadenza di Berlusconi è arrivato il momento di cambiare il modo di agire; Letta non vuole essere più condizionato in alcun modo, dagli eventi del mondo politico come l’elezione del PD dell’8 dicembre.

La fiducia servirà loro per capire che tipo di provvedimento intraprendere comprese le riforme istituzionali; non sembra per ora concreta la possibilità che Letta possa dimettersi visto che ha tutte le intenzioni di continuare per la propria strada.

Secondo lo stesso premier la fiducia del Parlamento è necessaria, confermata poi la maggioranza, solo in quel momento si potrà decidere cosa fare; il 2014 potrebbe diventare per l’Italia l’anno della riscossa nonostante l’economia non dia particolari segni di ripresa.

Letta ha intenzione di mettere di nuovo l’Italia al centro dell’UE, tra tutto questo è intervenuto anche Alfano rilasciando delle dichiarazioni alla stampa dove afferma quanto sia importante che il nuovo contratto del Governo venga stipulato prima delle festività natalizie e così da poter iniziare al meglio il 2014.

Non resta che attendere i prossimi giorni per sapere se la fiducia al Governo sarà rinnovata e quali riforme e provvedimenti sarà opportuno mettere in pratica.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!