Cosa sono i Prestiti tra Privati

A volte, se ci si dovesse trovare a corto di liquidi, si potrebbe pensare ad una soluzione intermedia tra il prestito richiesto ad una finanziaria e l’accensione di un mutuo. Ad esempio, si potrebbe ricorrere al prestito tra privati, una soluzione creditizia piuttosto recente nel nostro Paese e della quale si parla piuttosto raramente ma che non sarebbe affatto da trascurare.
Infatti, il prestito tra privati presenta una serie di agevolazioni e di vantaggi, primo fra tutti un maggior risparmio, seguito poi dalla possibilità di evitare passaggi mediati da consulenti, avendo così un maggiore controllo dell’evoluzione del finanziamento. D’altra parte, finanziatori e sottoscriventi sono del tutto liberi di interagire fra di loro, decidendo a chi prestare il proprio denaro, quali fini accettare, che tipo di tasso applicare, pur nel rispetto della normativa antiusura.
Molte sono le comunità virtuali sorte su internet che propongono di mettere in contatto questo particolare tipo di domanda e offerta: i nomi più conosciuti in rete sono senza dubbio Zopa, Boober, Lending Club, Prosper.
Per quanto riguarda l’Italia, la parte del leone la fa di certo Zopa. Semplice da utilizzare, deve il proprio successo ad un eccellente sistema di comunicazione capace di mettere in relazione richiedente e finanziatore, lasciando ampia possibilità di personalizzazione della proposta di prestito.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!