Consulenti poco Attenti alle Esigenze del Cliente?

Categorie: Finanza

Attenzione agli investimenti proposti dai consulenti bancari: non sempre, anzi quasi mai secondo l’importante associazione dei consumatori Altroconsumo, le proposte che ci vengono fatte sono compatibili con i profili di rischio che abbiamo richiesto. Certo, non è dello stesso avviso l’Abi, che sostiene poco attendibile la ricerca condotta a causa della scarsità di sportelli presi in considerazione. Tuttavia, resta sempre un dato di fatto: essere più consapevoli delle tipologie di investimento possibili aiuta a scegliere. Anche quando, non in cattiva fede, un consulente finanziario potrebbe non interpretare al meglio le richieste di chi è poco consapevole di ciò che vuole ottenere dal proprio investimento e non sa come orientarsi correttamente verso i prodotti migliori.



Senza contare, poi il legittimo interesse, a volte comunque un po’ eccessivo, che porta il tecnico a spingere per l’acquisto di quei pacchetti maggiormente remunerativi viste le provvigioni personali. In effetti, un’altra delle pratiche scorrette che viene spesso portata avanti ha a che fare con il consiglio ad acquistare obbligazioni della stessa banca presso la quale ci si reca a chiedere consulenza. Una sorta di conflitto di interessi che non riesce a favorire il cliente, soprattuto quando questi non ha ben chiara la propria situazione di rischio patrimoniale.

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!